venerdì 18 marzo 2011

Giornata della persona down - 21 marzo


La campagna pubblicitaria realizzata per l'Associazione Down Dadi di Padova. Un messaggio che raggiunge un obbiettivo prefissato: "perchè noi no...?" Anche quest'anno mi sono messo in gioco nel sociale realizzando lo scatto. Ci sarà anche una campagna di affissioni nel circuito APS (tram + bus). 
Cconferenza stampa mercoledì 23 marzo ore 12.30 a Palazzo Moroni , ma la cosa più "interessante" sarà installazione teatrale di quel giorno tra Palazzo Moroni e il Palazzo del Bo',  nel centro della città quindi, con una trentina di coppie di “attori/genitori ”,  non solo down ovviamente nel segno dell’integrazione. Ad una certa ora le coppie munite di un ombrello rosso ciascuna e un buon numero di palloncini rossi, si bloccheranno x un 3 min circa, a ripetizione,  in un bacio appassionato. Anna Pretolani (carichi Sospesi) che l'ha ideata dice che si chiama "frozen", un po' come il gioco delle .." belle Statuine" che facevamo anche noi, ci si dava un tema e al comando del capo ci si bloccava a statua.
Sarà un effetto "rosso"che non passerà inosservato a sottolineare l'idea che tutti, giovani e non, normodotati o meno, abbiamo diritto ad una nostra sana affettività di coppia.

3 commenti:

  1. Leonardo Scarabello18 marzo 2011 07:15

    Evvai Ruggero.
    ... bella la foto e anche ovviamente l'iniziativa; vedrò di esserci anch'io

    Leonardo

    RispondiElimina
  2. Sei un grande Ruggè!

    RispondiElimina